Le Essenze di Animali Selvatici sono un rimedio vibrazionale che può essere utilizzato per accompagnarci nello sviluppo spirituale e sostenerci durante un processo di miglioramento delle condizioni in cui operiamo nei vari ambiti dell’esistenza poiché promuovono radicamento, consapevolezza, serenità.

 Prima di ripristinare l’integrità dell’individuo, le essenze fanno emergere le disarmonie, i traumi irrisolti e le lacerazioni legate alle esperienze passate.

 Inoltre sono una valida risorsa anche nelle fasi di cambiamento come un trasloco, un viaggio, l’inizio della scuola o la vigilia di un esame.

Le essenze sono preparate da Daniel Mapel senza che nessun animale venga catturato o ferito, infatti il procedimento grazie al quale l’acqua riceve le informazioni vibrazionali armonizzanti consiste nel contattare lo spirito dell’animale tramite un rituale condotto con rispetto, conoscenza e umiltà.

L’acqua così energizzata ci consente di attingere alle caratteristiche specifiche di ogni razza che diventano una risorsa valida e naturale per il benessere di persone, animali e piante.

 Associarne l’utilizzo alla consultazione del simbolismo degli animali, alla rappresentazione sistemica o a meditazioni guidate ci permette di amplificarne l’efficacia beneficiando delle loro valenze energetiche, archetipe e caratteriali che ci aiuteranno altresì nello stabilire un contatto profondo con la nostra parte istintiva e naturale.